Energia Elettrica

Il Servizio di Maggior tutela è rivolto ai clienti che non hanno aderito a offerte su libero mercato che presentino le caratteristiche sottoindicate:

Clienti Domestici
Partite iva che presentino con i seguenti requisiti:
  • punti di prelievo alimentati in bassa tensione
  • numero di dipendenti inferiore a 50
  • fatturato annuo inferiore a 10.000.000€

AGSM Energia è Esercente del servizio di Maggior Tutela per i comuni di Verona e Grezzana (VR).

ATTENZIONE: I clienti aventi diritto alla Tutela, che hanno aderito a offerte su libero mercato possono scegliere in qualsiasi momento di tornare al servizio tutelato, dando disdetta al proprio forniture del mercato libero nei termini e modalità di recesso, senza attivare nuovi contratti con altri fornitori.

Le tariffe del Servizio di Maggior Tutela applicate dagli Esercenti sono definite dall’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) e vengono aggiornate trimestralmente.

Per consultarle puoi visitare la sezione Tariffe di seguito; puoi inoltre avere maggiori informazioni direttamente sul sito dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente nella sezione Consumatori.

Bolletta Elettrica Transitoria per te

Comunica l’autolettura del tuo contatore di luce e gas con App, via Web, o per telefono.

Scopri come effettuare l'autolettura

Nella sezione tariffe trovi le condizioni economiche aggiornate dei mercati regolati di energia elettrica e gas secondo le indicazioni dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Nella sezione energia elettrica trovi le nuove tariffe applicabili nel caso il contatore elettrico venga utilizzato per la produzione di riscaldamento mediante pompe di calore. Trovi inoltre le indicazioni e la modulistica per usufruire di questa opportunità. Trovi inoltre le tariffe del servizio di teleriscaldamento.

Vai a questa sezione per inserire la tua richiesta di informazioni compilando un form online che ti aiuterà ad essere indirizzato esattamente al servizio che richiedi.

Vai a questa sezione per inserire un reclamo compilando un form online che ti aiuterà ad essere indirizzato esattamente al servizio che richiedi.

Oppure chiama il Numero Verde 800-552866 o il 199-129191 per chiamate da cellulari. Orario di apertura servizio con operatore da lunedì a venerdì: 08:00-20:00, sabato: 08:00-13:00. Servizio automatico attivo tutti i giorni 24 ore su 24. Le richieste e i reclami possono essere anche inoltrati in forma scritta all’Ufficio Reclami, all’indirizzo: Lungadige Galtarossa, 8 – 37133 Verona.

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente ha attuato delle misure per fermare il sempre crescente fenomeno dei contratti non richiesti di fornitura di energia elettrica e gas da parte di società di vendita che agiscono in maniera scorretta. In particolare ha istituito in via ufficiale la procedura di ripristino, che prevede la certezza per il cliente di annullare il contratto non richiesto, avendo poi la possibilità immediata di tornare con il proprio fornitore di servizi iniziale, senza alcun costo aggiuntivo.

Clicca per saperne di più

Quadro normativo

Tutti i Clienti sono importanti per noi. Avendo origini di pubblico servizio abbiamo maturato una cultura di sensibilità e attenzione ai Clienti Consumatori verso i quali sentiamo il dovere di assicurare la massima chiarezza e trasparenze. I diritti del Consumatore sono ampiamente disciplinati dalla normativa vigente, tuttavia molto spesso è difficile per un Cliente orientarsi tra leggi e regolamenti, e soprattutto non sempre è semplice capire come fare per pretenderne l’applicazione in caso di problemi con il proprio fornitore. Per tale ragione l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha raccolto le diverse fonti normative e sintetizzato i diritti dei Clienti Consumatori in un atlante che riporta in maniera schematica ed esaustiva tutti le situazioni in cui il cliente può far valere i propri diritti, indicando anche le modalità per farlo. Il rispetto e la correttezza nei confronti del Consumatore sono uno degli elementi distintivi di Agsm che perciò accoglie con estremo favore iniziative volte a maturare nel consumatore una coscienza di quelli che sono i propri diritti.

Semestralmente l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente effettua un’indagine sulla qualità dei servizi di Call Center percepita dai Clienti delle maggiori aziende di energia e gas (l’iniziativa è prevista in base a quanto disposto dall’articolo 30 del “Testo integrato della regolazione della qualità dei servizi di vendita di energia elettrica e di gas naturale”, allegato alla delibera dell’Autorità del 18 novembre 2008, ARG/com 164/08). Ottimi risultati sono stati ottenuti dal nostro Call Center relativi alla percezione di qualità effettiva durante l’esperienza di contatto da parte dei Clienti nel II semestre 2016.

Clicca il pulsante per saperne di più

Clicca il pulsante per conoscere I NOSTRI RISULTATI

Periodicità di fatturazione

A seguito dell’entrata in vigore, dal 1 gennaio 2017, della deliberazione emanata dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente 463/2016/R/com e del relativo allegato ‘Testo integrato in materia di fatturazione – TIF’, la nostra società è tenuta ad emettere le fatture con la frequenza prestabilita dalla nuova normativa e che questa può discostarsi da quella adottata in precedenza.

In particolare, in base a quanto stabilito dal TIF l’emissione delle fatture di energia elettrica deve avere una frequenza:

– bimestrale per i clienti domestici e per i clienti non domestici connessi in bassa tensione con potenza disponibile inferiore o uguale a 16,5 kW;

– mensile per clienti non domestici connessi in bassa tensione con potenza disponibile superiore a 16,5 kW.

In bolletta trova indicate le modalità per poterci comunicare – preferibilmente nella finestra temporale ivi specificata – le autoletture che, in assenza di dati di misura  effettivi messi a disposizione dal distributore, sono utilizzate – previa validazione delle stesse da parte del distributore – per ricalcolare periodi precedentemente fatturati in stima.

Per maggiori informazioni contatti il nostro Servizio Clienti al numero verde 800.066.350 (al numero 045 2212350 per chi chiama con cellulare).

Con la delibera 413/2016/R/com dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente – ARERA, sono stati introdotti standard di qualità commerciale dei venditori di energia elettrica e gas.

Clicca sul pulsante per saperne di più

Da gennaio 2017, per la propria fornitura di energia elettrica, le famiglie e le piccole imprese ancora in maggior tutela possono scegliere le offerte di Tutela simile, il regime di mercato transitorio che ha l’obiettivo di agevolare il completamento del processo di liberalizzazione del settore energia elettrica consentendo ai clienti di “prendere confidenza” con il libero mercato. AGSM Energia ha aderito alla Tutela simile.

Per maggiori info sulle condizioni e per aderire vai sull’apposito portale messo a disposizione da ARERA.

Clicca il pulsante per saperne di più

Il canone Rai si paga nella bolletta elettrica.

Con la Legge di Stabilità 2016 si è stabilito che il canone Rai venga addebitato in bolletta a partire dal 1° luglio 2016. Il canone è stato ridotto a 100 euro l’anno e verrà frazionato in 10 rate mensili, salvo per il primo anno in cui nella bolletta di luglio verranno addebitate le rate già scadute.

Chi deve pagare il canone?

Tutti coloro che possiedono una o più televisioni. Va pagato un unico canone per tutti gli apparecchi che possiedi tu o un componente della tua famiglia e sia che si trovi nella casa di proprietà che in altre.

Come avviene l’addebito?

La voce relativa al canone RAI sarà distinta e ben individuabile rispetto alle altre voci in bolletta. Se hai l’addebito delle fatture sul conto corrente, questo coinvolgerà automaticamente anche il pagamento dell’importo relativo al canone.

Se non possiedi un apparecchio televisivo?

Puoi richiedere l’esenzione dal pagamento secondo le modalità indicate nel sito CanoneRai.it.

ATTENZIONE. AGSM non è autorizzata a raccogliere le richieste di esenzione canone Rai.

Per maggiori informazioni, visita i siti:
Rai
Agenzie delle entrate

Ai sensi di quanto previsto dal Testo Integrato Morosità Gas TIMG (Allegato A alla delibera ARG/gas 99/11 e s.m.i.) e dal Testo Integrato Morosità Elettrica TIMOE (Allegato A alla Delibera 258/2015/R/com) in caso di mancato pagamento, AGSM Energia, previa comunicazione a mezzo raccomandata o posta elettronica certificata, ha il diritto di procedere all’attivazione della procedura di sospensione dell’erogazione di gas naturale e/o energia elettrica al punto di riconsegna.

Per maggiori informazioni sulle tempistiche e modalità di costituzione in mora nonchè sugli indennizzi automatici, clicca di seguito.

Dove siamo